Pagine

mercoledì 23 maggio 2012

friggitelli alla FETA

(Πιπεριές Φλωρίνης γεμιστές με φέτα)

Un antipasto veloce e gustoso, adatto anche per un pranzo a buffet. Il formaggio FETA è il formaggio tradizionale greco, fatto con latte di pecora e una percentuale variabile di latte di capra (fino al 20%). E' di colore bianco candido, a pasta semidura, ma friabile e matura per alcuni mesi in salamoia. E' stato riconosciuto come prodotto D.O.P. (di origine protetta).


Cosa ci serve (per 4 persone):
  • 8 peperoni friggitelli
  • 200 grammi di formaggio FETA
  • 100 grammi di ricotta
  • olio extravergine di oliva
  • origano
  • mentuccia

Aprite longitudinalmente e pulite i friggitelli, metteteli in una teglia coperta con carta forno. Irrorateli di olio
e lasciateli cuocere per 20 minuti in forno moderato (180 °C). Devono risultare morbidi. Nel frattempo preparate il ripieno frantumando la FETA con una forchetta e mescolandola con la ricotta, aggiungete l'olio per ammorbidire la crema e condite con l'origano e la mentuccia tritata. Solitamente la FETA è già abbastanza salata e non serve aggiungere altro sale. Riempite i friggitelli, irrorateli con il fondo di olio che era rimasto nel tegame e ripassate in forno per altri 10 minuti. Si servono caldi o freddi, accompagnano piacevolmente la birra o l'ouzo, oppure un bicchiere di vino bianco.

Anche la FETA si può usare come antipasto al bufet, servita con l'olio e l'origano! Buon Appetito!




1 commento:

  1. ciao Eleni!! oggi li ho preparati: sono veramente ottimi
    stefania ricci

    http://www.flickr.com/photos/8147491@N02/8035735348/

    RispondiElimina