Pagine

giovedì 15 agosto 2013

Torta magica al cacao

Mezzo litro di latte! Ma che ricetta è questa? Mah... Verrà fuori un disastro. 
Così pensavo la prima volta che mi sono imbattuta sulla ricetta della torta magica. Molto, ma molto scettica. 
Poi ha vinto la curiosità e l'ho provata! Funziona!
Questa torta è proprio magica, si lavorano gli ingredienti in un ordine preciso, si inforna un impasto liquidissimo e magicamente in forno la torta forma degli strati: alla base uno strato solido e gelatinoso, in mezzo una golosa crema e in cima uno strato di friabile pan di spagna.
Provatela!




Cosa ci serve:

  • 125 grammi di burro
  • 4 uova
  • 150 gr di zucchero
  • 1 cucchiaio di acqua fredda
  • 65 gr di fecola
  • 50 gr di cacao
  • una bustina di vanillina
  • 500 ml di latte caldo

Fate sciogliere il burro e lasciatelo raffreddare. Scaldate il latte senza farlo bollire. Separate i tuorli dagli albumi. Lavorate i tuorli con lo zucchero con la frusta elettrica per circa 10 minuti: deve risultare una crema chiara e spumosa. Aggiungete la vanillina e un cucchiaio di acqua fredda e lavorate per un altro minuto. Poi aggiungete la fecola e il cacao setacciati e amalgamate bene, non devono risultare grumi!
Versate il latte a filo, mescolando continuamente. Montate gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale. Con un cucchiaio di legno amalgamate gli albumi al composto di latte con movimenti dal basso in alto per non smontarli. Versate il composto - liquidissimo!- in una teglia quadrata 20 x 20 oppure in una tortiera dal diametro di 20 cm.
Infornate a 150 gradi per 70 minuti circa. Sfornate e lasciate raffreddare bene, poi mettete in frigo a solidificare per almeno 2 ore. Spolverizzate di cacao e servite!
Va conservata in frigo.




3 commenti:

  1. ma dai che meraviglia questa torta cioccolatosa, mi piace!! ^_^ ciao!

    RispondiElimina
  2. ha un aspetto invitante!!
    grazie per la condivisione

    RispondiElimina